Oratorio di Redona
Fondo minori
All’interno delle attività dell’oratorio una forma di attenzione e di solidarietà è rivolta al percorso educativo di alcuni ragazzi in situazioni di disagio di varia natura. Questo fondo intende sostenere: sostegno nello svolgimento di compiti scolastici; percorsi di alfabetizzazione per ragazzi stranieri; acquisto di testi scolastici; contributo economico per l’iscrizione alla mensa, alla società sportiva, alle attività estive dell’oratorio e agli altri servizi educativi del territorio; attività di ascolto e di consulenza; anche di carattere psicologico.
Il Fondo Minori è uno dei “Fondi Caritas” parrocchiali ed è sostenibile tramite sottoscrizione presso le segreterie dell’oratorio e della parrocchia. La terza o la quarta domenica di ogni mese viene organizzato un banco per la sottoscrizione dei progetti presso la cappella dell’accoglienza in chiesa maggiore, alla fine di ogni messa. Inoltre ogni anno, in occasione della V domenica di Quaresima, la comunità parrocchiale celebra la Giornata della Carità, nella quale i volontari dei gruppi caritativi si impegnano a presentare i progetti e le iniziative caritative nella liturgia domenicale.
Tutti i progetti Caritas
Clicca per aprire il volantino di presentazione
Sportello di ascolto
Si rivolge ai minori e alle loro famiglie. E’ pensato per accompagnare, sostenere e indirizzare in alcuni momenti particolarmente difficili sul piano sociale e personale. Non sostituisce ma integra e collabora con il progetto territoriale e i servizi sociali del comune e con la rete degli sportelli d’ascolto professionali. Da la possibilità ai minori e alle loro famiglie di essere accompagnate per un periodo da alcune figure dotate di alcune competenze di tipo diverso che hanno il compito di accogliere, ascoltare e sostenere la fatica personale nell’affrontare le situazioni di difficoltà e di disagio e poi di attivare le risorse positive presenti e legarle ai percorsi e alle possibilità reali presenti nella comunità, nel territorio e nella città.
Lo sportello di ascolto funziona con il coordinamento del curato e della segreteria dell’oratorio e si avvale degli spazi del Centro di Ascolto dell’associazione Le Piane di Redona. Il progetto sarà presto messo in rete anche con altri sportelli di ascolto parrocchiali cittadini per ampliare le capacità di risposta ai bisogni del territorio.
Se avete competenze o tempo libero da spendere i bisogni sono sempre tanti: per compiti, per ascolto e accompagnamento, per accoglienza in casa nel diurno, ecc... Tempo Lavoro
L’oratorio, osservatorio privilegiato su tante situazioni, in collaborazione con alcune agenzie educative del territorio, ha rilevato come uno dei bisogni più urgenti, la necessità di accompagnare i ragazzi  nel mondo lavorativo, cardine per un percorso di autonomia, autostima e definizione dell’identità di ognuno, sfruttando gli stage formativi e di orientamento,  per garantire altri ambiti di formazione, rispetto a quelli tradizionali. I destinatari del progetto sono soprattutto i ragazzi, tra i 16 e i /29 anni che hanno assolto l’obbligo scolastico. Si vuole essere specialmente attenti a chi ha abbandonato gli studi oppure pur avendo completato un percorso scolastico da tempo non trova un lavoro.
Lo sportello di accoglienza è aperto presso la segreteria dell’associazione Le Piane di Redona tutti i venerdì mattina dalle ore 9:00 alle ore 11.30, oppure su appuntamento.
Brochure dello sportello
Clicca per visionare e scaricare il materiale
Documento di progetto Spazio Compiti
Un piccolo servizio rivolto ai ragazi delle medie e frutto della collaborazione tra l’oratorio, l’associazione L’Osservatorio di Redona, l’Istituto Comprensivo G.D. Petteni e il Comune di Bergamo (Progetto Territoriale). Uno spazio per fare i compiti e ripassare con l’assistenza di ex-insegnanti, di educatori, di giovani volontari, insieme ai propri coetanei. Una proposta pensata soprattutto per chi fa fatica a scuola, sia nella comprensione e nell’esecuzione dei compiti a casa, sia nell’organizzazione e nella programmazione dell’impegno scolastico.
I giorni di apertura saranno, come consueto, il martedì e il giovedì pomeriggio, dalle 14:30 alle 16:30. Il servizio è chiuso in concomitanza con le vacanze scolastiche. Per partecipare è necessario iscriversi presso la segreteria dell’oratorio. In alcune occasioni viene organizzato un piccolo momento di festa o di semplice merenda con i ragazzi partecipanti e i volontari.
Modulo di iscrizione Esiste sulla città di Bergamo il Progetto Extrascuola.  In breve: se sei adolescente e frequenti una scuola superiore, è probabile che tu possa guadagnare crediti formativi spendendo ore di volontariato in uno degli Spazi Compiti della città. Informati presso la segreteria della tua scuola.
Oratorio San Giovanni Bosco in Redona - via Leone XIII, 20 - 24124 Bergamo. Tel. 035-343507
Accoglienza Leggera
Un progetto promosso dal servizio Minori e Famiglie del Comune di Bergamo in collaborazione con le istituzioni e le associazioni locali, per promuovere una cultura dell’accoglienza reciproca tra famiglie pensando ai bambini e ai ragazzi: per aiutare nel lavoro scolastico, per curare i ragazzi in assenza dei genitori, per aprire le porte di casa ai bambini e ai ragazzi del proprio territorio, perché “Ognuno di loro è un po’ figlio di tutti” Cliccando sull’immagine a lato sarà possibile scaricare un pdf che riassume i risultati a un anno di distanza dalla prima proposta. In fondo si trovano anche alcuni riferimenti per chi fosse interessato a collegarsi al progetto e ad offrire la propria disponiblità oppure chiedere una mano alle altre famiglie.